Messina

Movida in centro
Controlli serrati

Disposti dal questore per prevenire e reprimere i comportamenti illegali nel centro storico e, specificatamente, nell’area compresa tra piazza Duomo, piazza Antonello, via XXIV Maggio, via S. Agostino e scalinata S. Gregorio

Movida in centro  Controlli serrati

Al via nel weekend i controlli straordinari del territorio, disposti dal questore Giuseppe Cucchiara, finalizzati a prevenire e reprimere i comportamenti illegali della movida messinese nel centro storico e, specificatamente, nell’area compresa tra piazza Duomo, piazza Antonello, via XXIV Maggio, via S. Agostino e scalinata S. Gregorio. A seguito di un tavolo tecnico tenuto nei giorni scorsi in Questura, con la partecipazione dell’Arma dei carabinieri, della Guardia di finanza e della Polizia municipale, sono stati coordinati mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del disturbo della quiete pubblica, all’osservanza delle normativa del codice della strada e delle normative che disciplinano la vendita di bevande alcoliche. Effettuati dai poliziotti delle Volanti diversi posti di blocco, con identificazione di numerose persone e di veicoli controllati. Cinque le verifiche eseguite ad esercizi pubblici, tre dei quali sono stati sanzionati per occupazione del suolo pubblico. Scattate denunce al titolare di un locale, per disturbo della quiete pubblica, e a un altro per aver organizzato serate danzanti senza licenza. I servizi di controllo del territorio effettuati con il concorso di tutte le risorse del territorio, proseguiranno con impegno anche di pattuglie dei carabinieri e della Gdf.

Commenti all'articolo

  • FrancescoGiorda

    10 Ottobre 2016 - 00:12

    la città si merita questo!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi