Milazzo

Borgo, via ai controlli sul rispetto delle regole

Ampia ricognizione compiuta dalle forze dell’ordine per verificare il rapporto esistente tra le attività di tanti locali e avventori e i diritti dei residenti Polizia, Gdf e carabinieri a tutela della collettività: una dozzina di sanzioni e tanta sosta selvaggia.

Borgo, via ai controlli sul rispetto delle regole

In particolare, è stata monitorata tutta la zona del Borgo, che qualche giorno fa era stata al centro di una protesta dei residenti che, in una lettera aperta, avevano denunciato disfunzioni e problemi. Non c’è stato, però, alcun intento persecutorio. Il principio guida è quello del rispetto reciproco e dell’assoluta osservanza della normativa che disciplina la materia. I controlli hanno riguardato, nel caso della Polizia, non solo l’aspetto gestionale dei locali, ma anche quello attinente all’intollerabile fenomeno della sosta selvaggia delle auto da parte degli avventoridei locali. Elevate in tutto 20 sanzioni amministrative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400