MESSINA

Undicenne in coma

Sono sempre molto gravi le condizioni della ragazzina investita ieri pomeriggio da un'auto mentre attraversava la strada allo svincolo di S.Filippo. E' ricoverata nel reparto di terapia intensiva del Policlinico. Indagato il conducente dell'auto.

Undicenne in coma

Sono sempre gravissime le condizioni della bambina undicenne di origini rumene investita da un'auto ieri pomeriggio lungo la bretella dello svincolo di S.Filippo. La ragazzina, che ha riportato una vasta emorragia cerebrale, è ricoverata nel reparto di terapia Intensiva del Policlinico in imminente pericolo di vita. Al suo fianco i genitori che da ieri pomeriggio non si sono allontanati un attimo dalla stanza in cui si trova la figlia.
Sulla dinamica dell'incidente indagano gli uomini della sezione Infortunistica della Polizia Municipale che hanno sequestrato l'auto, una Smart. Sul registro degli indagati, ma è un atto dovuto, è stato iscritto il conducente dell'auto, un 23enne messinese, nei cui confronti è ipotizzato il reato di lesioni gravissime. Il giovane è già risultato negativo ai test sull'eventuale assunzione di droga o alcol.
L'incidente è avvenuto intorno alle 15,30. La ragazzina, che abita a S.Lucia sopra Contesse, ha attraversato la strada un centinaio di metri prima dell'incrocio con la via Adolfo Celi, ex strada statale. In quel momento è sopraggiunta la Smart che l'ha centrata in pieno. Le condizioni della ragazzina sono apparse subito molto gravi. L'undicenne ha battuto violentemente il capo prima contro il parabrezza dell'auto poi sul selciato perdendo subito conoscenza.
Al momento non ci sono testimoni oculari dell'incidente ne immagini visto che in zona la Polizia Municipale non ha rilevato la presenza di telecamere di videosorveglianza. A poca distanza c'erano alcuni operai che stavano bonificando la strada per un precedente incidente ma agli investigatori hanno detto di aver solo sentito un forte botto ma di non aver assistito alla scena dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi