Milazzo

Applausi a Catania per la Osa Production

Vittoria del trio Greacemary Chisari, Alessandro Giuffrida e Graziella Liotta

Applausi a Catania per la Osa Production

Il trio Greacemary Chisari, Alessandro Giuffrida e Graziella Liotta ha vinto la 6° tappa Finalissima provinciale della “Preselection artistica Osa Production catanese” condotta dal frizzante showman Nuccio Scibilia “reuccio dello show” e svoltasi presso il ritrovo “Red lounge” del palaghiaccio della Playa di Catania. L’evento rientrava nel tour artistico “Passerella canora dei tre mari di Sicilia” prodotto dalla agenzia regionale Osa Production Z6 Sud Italia presieduta da Nancy La Greca che rappresenta una delle migliori filiere per area Sanremo. Il trio vincitore ha ottenuto l’en plein di 1000 voti da parte della giuria composta da dieci esperti musicali guidati dal baritono messinese Nino Privitera. Al secondo posto in ex aequo distaccati di appena due punti, Francesca Manganaro, Pina Cucè ed il duo Sole (Salvo Longo e Giusy Vicari) affiancati  al terzo posto in ex aequo con 997 voti Graziella Cucè, Salvo Scillato e Tecla Pulvirenti che si sfideranno in uno spareggio per contendersi le posizioni finali di secondo e terzo posto per la promozione alla “Passerella canora dei tre mari di Sicilia”.  A seguire gli altri talentuosi finalisti catanesi: Angelo Cosentino, Rosario Chiara, il duo Kuore (Salvo La Rosa e Marika Catalano), Antonio Chiara e Gianni Rapisarda.  Ospiti d’onore della serata Rosalba Scibilia ed il prezioso Nuccetto, già showboys della kermesse, il duo Miky e Sophie ed il gruppo Honey Dance della Galactus dance del pluricampione italiano maestro Francesco Luca. Adesso la macchina della musica della Osa Production si sposta per il 10° appuntamento provinciale catanese a Zafferana Sud presso il ritrovo “Passopomo” gestito da Sergio Marcantonio dove si terrà l’atteso Gran Galà di premiazione del Dopofestival con l’assegnazione dei premi corredati dalle prestigiose motivazioni che consegneranno il volo nazionale per Saint Vincent in Val d’Aosta ai primi tre candidati della Sicilia Orientale.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi