Messina

Professioni sanitarie
In 1731 ai test

Prove concluse. A disposizione 495 posti, più 40 riservati ai cittadini extracomunitari residenti all’estero

Professioni sanitarie In 1731 ai test

Si sono svolte regolarmente, stamane, anche le prove di ammissione ai Corsi di Laurea per le Professioni sanitarie, che hanno impegnato i 1.731 candidati (a fronte delle 1.789 iscrizioni), suddivisi nelle aule delle ex Facoltà di Ingegneria e Scienze al Polo Papardo e in quelle delle ex Facoltà di Lettere e Veterinaria del Polo Annunziata.
A disposizione 495 posti, più 40 riservati ai cittadini extracomunitari residenti all’estero (di cui 10 per studenti cinesi).
Erano presenti alle prove, presso il Polo Annunziata, il Coordinatore del Collegio dei Prorettori, prof. Giovanni Cupaiuolo, al Polo Papardo il Prorettore Vicario, prof. Emanuele Scribano e il Direttore Generale, prof. Francesco De Domenico.
L’organizzazione, come sempre, coordinata dal dott. Carmelo Trommino (Dirigente della Direzione Servizi didattici, Ricerca e Alta formazione), anche stavolta ha garantito la trasparenza delle procedure. Tutte le aule coinvolte, così come avvenuto per i test per Medicina-Odontoiatria e per Veterinaria, sono state controllate con apposite apparecchiature per intercettare eventuali comunicazioni con l’utilizzo di strumenti elettronici.
L’avvio contemporaneo nei diversi plessi è stato assicurato da un collegamento audio. Le prove si sono concluse, come previsto, dopo 100 minuti.
La correzione degli elaborati avverrà a Bologna, presso la sede del CINECA.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto