messina

Colpo da 100.000 € alle Poste

Si aggira attorno centomila euro il bottino di una rapina messa a segno ieri mattina, poco prima delle otto, nell'ufficio postale di Camaro S. Luigi, da un uomo travisato con un passamontagna e armato di pistola.

Polizia Vittoria

Il malvivente è entrato e uscito da un foro praticato durante la notte in una parete confinante con un'abitazione abbandonata. All'interno dell'ufficio c'erano già i dipendenti che stavano per aprire al pubblico. L'uomo, minacciandoli con l'arma, ha arraffato quanto c'era in cassa ed è scappato. Sul caso sta indagando la squadra Mobile, guidata dal dirigente Giuseppe Anzalone, che ha ascoltato il direttore  della succursale e gli impiegati e  ha  recuperato  le immagini delle telecamere dell'area. La polizia indaga anche su una seconda rapina perpetrata, nella tarda mattinata, sempre ieri, ai danni della gioielleria Stroili, sul viale S. Martino. Due uomini, col viso coperto con sciarpa e berretti, disarmati, hanno spintonato una delle commesse e hanno portato via dalle vetrine  gioielli per un valore di circa 10mila euro. Parte della refurtiva, che i due rapinatori hanno perso per strada durante la fuga, è stata recuperata   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi