CALCIO

Calciomercato, per il Messina ultime trattative

Domani chiude i battenti la prima fase. Tre gli elementi nel mirino della società.

Il Messina bagna il debutto con un tris d’autore

Dopo la vittoria sul Siracusa, il Messina prova a completare la rosa prima del derby dello Stretto in programma domenica prossima a Reggio Calabria. Il responsabile dell'area tecnica Pasquale Leonardo sta lavorando su tre profili, un difensore, un centrocampista e un attaccante. Sfumato Rea, dall'ingaggio fuori portata per il Messina, l'obiettivo è Fabrizio Di Bella, romano, 28 anni, con un  passato nel Piacenza, Barletta e Vigor Lamezia. Nell'ultima stagione, dopo un grave infortunio al ginocchio, ha giocato 10 partite con la Lupa Castelli Romani. Tra i tesserabili, anche l'under Luca Bruno, giovane che il Crotone cederebbe in valorizzazione. Per il centrocampo il preferito rimane l'ex Stefano Maiorano che a Messina ha lasciato il segno nelle due stagioni in cui ha vestito la maglia giallorossa. Sulla scelta del futuro centrocampista che arriverà a Messina peserà anche la decisione del giovane Baldassin, arrivato con Brunelli in prestito dal Chievo, che nei giorni scorsi aveva chiesto di riavvicinarsi a casa. La buona prestazione con il Siracusa potrebbe, però, avergli fatto cambiare idea. Sul fronte attaccanti, il Messina cerca un vice Pozzebon. L'identikit è quello di Lescano Facundo, un gigante di 20 anni con un passato nelle giovanili del Torino. Nella scorsa stagione, l'italo-argentino ha fatto la spola tra Melfi e Monopoli con un solo gol all'attivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi