Messina

Posta non recapitata: aperta un’indagine

Al lavoro la polizia giudiziaria

Posta non recapitata: aperta un’indagine


Un’indagine sui disservizi nella consegna di lettere, plichi, buste commerciali e atti di vario genere è stata avviata dalla polizia giudiziaria, su incarico della magistratura, per far luce su cosa sia realmente accaduto in questi ultimi mesi nella nostra città. Nei giorni scorsi il responsabile della Cgil Slc, Giuseppe Di Guardo, in una intervista alla “Gazzetta del Sud” si era pubblicamente chiesto «che fine avesse fatto la posta non recapitata. Certamente - ha poi proseguito - non è stata mai consegnata ai destinatari». In particolare l’esponente sindacale chiedeva di conoscere il destino di quasi tre tonnellate di corrispondenza improvvisamente sparita dai depositi di Poste Italiane a Pistunina e in via Olimpia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto