Alcara Li Fusi (Messina)

Cade dalla moto e muore

Tragico incidente ieri sera: perde la vita il 22enne Dario Patroniti

Cade dalla moto e muore

Alcara Li Fusi

Tragica serata ad Alcara Li Fusi. Un 22enne del luogo, Dario Patroniti, è morto in seguito a una caduta dalla sua moto da cross.

L’incidente autonomo è avvenuto poco dopo le 20 di ieri nella zona del campo sportivo comunale di contrada Grazia.

Il giovane, secondo le prime ricostruzioni, stava rientrando a casa dopo il solito giro in sella alla sua moto, una passione che coltivava ogni qualvolta gli era possibile.

All’improvviso ha perso il controllo della moto ed è stato sbalzato violentemente dalla sella. L’impatto è stato durissimo. Dario Patroniti, che indossava il casco, è andato a finire contro il guard rail e per lui la morte è giunta sul colpo.

Inutili i tentativi di soccorrerlo da parte dei sanitari del 118 giunti sul posto. Saranno i carabinieri della locale stazione e del nucleo radiomobile della Compagnia di Sant’Agata Militello, che hanno eseguito sino a tarda sera i rilievi del caso, a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Letteralmente sconvolta la comunità di Alcara Li Fusi dove la notizia si è diffusa in breve tempo.

Dario Patroniti era diplomato all’Istituto tecnico commerciale e per geometri di Sant’Agata Militello. I motori erano la sua grande passione, lui e sua moto da cross erano compagni inseparabili.

Un destino maledetto lo ha atteso su quella strada che aveva attraversato migliaia di volte. Una tragica morte che segue appena di cinque giorni l’analoga tragedia che nelle campagne di Tortorici aveva spezzato un’altra giovane vita. Lì, nel giorno di Ferragosto, a perdere la vita era stato il 20enne Gaetano Galbato. Anche in quel caso fatale era stata la caduta dalla moto da cross, causata dall'impatto contro un animale al pascolo.(g.r.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi