Pezzolo

I bimbi si prendono cura del verde

Il progetto di adozione nelle aree centrali, riqualificate da due associazioni a seguito dell’alluvione. Quattordici mamme e i loro piccoli si prendono cura di aiuole e fioriere.

I bimbi si prendono cura del verde

Un esempio chiaro, quello di un percorso collettivo di “adozione del verde” arriva dal borgo di Pezzolo. Qui, il primo ottobre 2009 non ci sono state vittime, né feriti, ma frane e crepe da paura sì, con tanti sgomberi, ed interventi per quasi 4 milioni. E così l’associazionismo si è mobilitato, con raccolte di fondi intelligenti, per dare sollievo alle famiglie di un borgo che rischiava di spopolarsi e morire. Tre associazioni hanno fatto tanto (l’Ordine della Stella dell’Est, l’Associazione Mogli medici e il Kiwanis) ma la cosa più bella è che la popolazione, e con essa l’associazione Uniti per Pezzolo, si è rimboccata le maniche per portare avanti un progetto indirizzato alle nuove generazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto