MESSINA

Sarà rimossa frana a Letojanni

Il CAS si farà carico della realizzazione della galleria artificiale paramassi e la protezione civile finanzierà la quota del progetto relativo alla stabilizzazione del costone attuando l’unico progetto che dovrà essere realizzato dallo stesso consorzio.

Entri l'anno rimossa frana a Letojanni

La frana sull'autostrada Messina-Catania che, all'altezza di  Letojanni, ostruisce il regolare flusso dei mezzi ha, adesso, i giorni contati.

La regione ha dato il via libera ai lavori per eliminare i detriti dalla corsia di marcia verso il centro etneo. Contestualmente avranno inizio i lavori per la costruzione della galleria paramassi, necessaria anche per la sistemazione della collina.

C'è già un cronoprogramma. Entro settembre verrà effettuata la gara per l'appalto. Poco più di dieci milioni gli euro stanziati. 6 milioni e 200.000mila euro dal Cas e 4 milioni dalla protezione civile regionale. Se non ci saranno intoppi, i lavori dovrebbero cominciare a gennaio del prossimo anno per concludersi, orientativamente, dodici mesi più tardi.

Sarà innanzitutto rimossa la frana che da ottobre dello scorso anno impedisce il regolare transito. Poi si passerà alla fase più impegnativa, quella della costruzione della galleria sfinestrata e della messa in sicurezza della collina che richiederà alcuni accorgimenti per evitare che in futuro gli smottamenti possano ancora creare problemi.

Soddisfatto il Cas, nella fattispecie il presidente Rosario Faraci e il direttore generale l'ingegnere Salvatore Pirrone che hanno assicurato che il consorzio si impegnerà per risolvere un problema che si trascina da quasi un anno. Buone notizie sul fronte autostradale arrivano anche da Cipe che ha stanziato somme importanti per il rifacimento delle carreggiate e sulla messa in sicurezza e dei guard rail sulla Messina-Catania e sulla Messina-Palermo.

Il piano di interventi sulla A/18 coincide anche con il G7 che si terrà a Taormina alla fine del prossimo mese di maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi