Un trentenne

"Traffico" di migranti, arrestato Pakistano

Intenso week end di operazioni per la Polizia

La polizia ha eseguito a Messina un mandato di arresto europeo nei confronti di un trentenne pakistano, Kamran Khan, accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo si faceva pagare per aiutare extracomunitari ad entrare illegalmente in Europa, fornendo loro biglietti ferroviari e indicando come raggiungere la Germania attraverso il confine austro-ungarico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto