Spettacoli

Al via "Marevigliosa Brolo"

Al via "Marevigliosa Brolo"

E' stata inaugurata ieri alla presenza del primo cittadino di Brolo, Irene Ricciardello e delle istituzioni civili e militari la seconda edizione della manifestazione “Marevigliosa Brolo”. La manifestazione, che si terrà fino al 7 agosto sarà caratterizzata da un ricco cartellone di eventi che trasformerà il comune in una città d’arte, sapori e cultura. La giornata inaugurale si aprirà con la mostra “Splendida Sicilia Solidale” MaterGea: i culti Femminili del Mediterraneo da Iside a Afrodite, in collaborazione con il parco della Valle dei Templi di Agrigento, diretto dall’architetto Giuseppe Parello. Le opere del Museo Archeologico di Marsala saranno esposte nella sala multimediale di Brolo e poi trasferite nell’agrigentino dal 12 al 30 Agosto. Nella stessa giornata sarà inaugurato il Made In Sicily in un percorso di gusto e qualità. Oltre all’eccellenza dei sapori di scena anche la cultura. La Piazza, in riva al mare, si trasformerà in salotto culturale. Sarà organizzata una tavola rotonda con i vescovi di Mazara del Vallo e Patti (Domenico Mogavero ed Ignazio Zambito); il sottosegretario ai Beni Culturali l’On. Dorina Bianchi; il prof. Ignazio Buttitta – antropologo; il dott. Giuseppe Parello – direttore del Parco Archeologico della Valle dei Templi; l’archeologo Sebastiano Tusa – Soprintendente del Mare; il ricercatore dell’Ispra Franco Andaloro e l’arch. Luigi Biondo – direttore per i siti Culturali della Provincia di Trapani. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Francesca Capizzi. La giornata inaugurale si è conclusa nella piazzetta del lungomare con il concerto dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Vittorio Emanuele di Messina. “Siamo orgogliosi – ha dichiarato Irene Ricciardello, sindaco di Brolo,. di ospitare nel nostro comune l’eccellenza declinata nelle varie forme: dalla cultura all’arte all’enogastronomia. Il nostro è un territorio ricco che va scoperto e messo in rete. Il nostro obiettivo è rilanciare il turismo e puntare sulle nostre tipicità.” La Piazza, in riva al mare, si trasformerà in un salotto culturale. Durante i nove giorni, il lungo mare di Brolo, diventerà “un palcoscenico culturale” ospitando nelle sette tavole rotonde illustri personaggi del mondo culturale, teatrale e dello spettacolo, da Violante Placido, a Jannuzzo, Ficarra e Picone, Barbara Tabita, Francesco Baccini , Mauro Giovanardi, a Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici e Francesco Cafiso, tre professionisti che hanno reso internazionale la cultura della nostra terra siciliana nel mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi