MESSINA

Annunziata, cane avvelenato

Dell'accaduto è stata avvertita la sezione Annona della Polizia Municipale. Già nel marzo scorso, nella stessa zona, erano stati avvelenati altri tre animali.

Annunziata, cane avvelanato

Ancora un caso di un cane randagio avvelenato in contrada Catanese al villaggio Annunziata. Una cagnetta microcippata e sterilizzata, adottata dagli abitanti di alcuni complessi, è stata trovata morta. L'animale, da quanto è stata accertato dai veterinari dell'Asl ha ingerito una polpetta avvelenata. Un altro cane che era con lei è stato salvato grazie al tempestivo intervento di alcuni abitanti che lo hanno subito trasportato in un clinica veterinaria. Dell'accaduto è stata avvertita la sezione Annona della Polizia Municipale. Già nel marzo scorso, nella stessa zona, erano stati avvelenati altri tre cani randagi.

Commenti all'articolo

  • mireetna

    31 Luglio 2016 - 21:09

    Gentile redazione gradirei sapere se gli abitanti adottanti la povera cagnetta ,oltre ad aver avvertito, abbiano fatto regolare denuncia ai carabinieri seguendo l'iter della legge a tutela degli animali. Ed inoltre se qualche associazione di volontariato sia a conoscenza dell'accaduto per poter altresì sporgere regolare denuncia. È COSÌ CHE SI POSSONO AIUTARE COLORO CHE NON HANNO VOCE

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi