messina

Policlinico, anestesista muore dopo una flebo

Indagini in corso per la morte dell'uomo, un 55enne, che aveva accusato un banale mal di schiena. La polizia non esclude alcuna pista.

Policlinico Messina

Un anestesista di 55 anni del Policlinico di Messina è morto nel nosocomio universitario dopo aver fatto una flebo. Il medico non era in servizio e avrebbe chiesto la somministrazione di un farmaco contro i dolori alla schiena, di cui soffriva. Una collega l'ha aiutato, prima di allontanarsi, lasciando il dottore da sono nella stanza, dove è stato trovato senza vita, sul pavimento, con la flebo staccata. La polizia che indaga sul caso ha già ascoltato diversi testimoni e, al momento, non viene esclusa alcuna pista, anche se viene privilegiata l'ipotesi della reazione allergica al farmaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi