milazzo

Fisco, sequestrati beni per 4 milioni a imprenditore

Il provvedimento eseguito dalla Guardia di Finanza su richiesta della Procura nei confronti di un 50enne indagato per reati tributari.

Fisco, sequestrati beni per 4 milioni a imprenditore

Un provvedimento di sequestro patrimoniale per "equivalente" per oltre 4 milioni di euro nei confronti di un imprenditore messinese, L. E. di 50 anni, indagato per reati tributari, è stato eseguito dai finanzieri della Guardia di Finanza di Milazzo. Il provvedimento è stato richiesto dalla Procura di Messina, a seguito di una complessa indagine economico-finanziaria su alcune imprese collegate alle società di una holding, gruppo imprenditoriale già quotato in borsa ed ora sospeso, che opera nella produzione e commercializzazione di imbarcazioni di lusso. L'attività di polizia giudiziaria è stata sviluppata attraverso accertamenti e verifiche sulle operazioni gestionali delle numerose società che, seppur formalmente intestate a persone diverse, operavano nello stesso settore e nel medesimo contesto territoriale, ma soprattutto facevano riferimento ad un unico centro decisionale. L'esame della documentazione sequestrata e l'effettuazione di sopralluoghi nei cantieri hanno fatto emergere le responsabilità dell'imprenditore, amministratore pro tempore delle società interessate, che attraverso artifici contabili e false fatturazioni aveva simulato la compravendita di imbarcazioni da diporto con il fine di far accrescere in maniera fraudolenta il valore delle azioni quotate a suo tempo in borsa dalla holding.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi