messina

Bilancio, al comune arriva il commissario

Anche al comune di Messina è arrivato il commissario per supplire al ritardo con cui sono stati redatti i bilanci dell'ente. Antonio Garofalo si dovrà occupare di accelerare i tempi per l'approvazione del consuntivo 2015 che sarebbe dovuto essere presentato dall'amministrazione e votato dal consiglio comunale entro il 30 aprile scorso

Bilancio, al comune arriva il commissario

Anche al comune di Messina è arrivato il commissario per supplire al ritardo con cui sono stati redatti i  bilanci dell'ente.

 Si tratta di Antonio Garofalo che si dovrà occupare di accelerare i tempi per l'approvazione del consuntivo dell'anno scorso che sarebbe dovuto essere presentato dall'amministrazione e votato dal consiglio comunale entro il 30 aprile scorso.

Un ritardo quello maturato in questi mesi, nato per quello ben più grave sull'approvazione del bilancio previsionale che bloccò l'operatività dell'ente. 

Il previsionale del 2016, invece, dovrà essere approvato entro la fine di luglio.

Messina è in buona compagnia perchè in Sicilia sono oltre duecento -  compresi Palermo e Catania - i comuni che riceveranno la visita di un commissario per risolvere il problema del ritardo del documento contabile.

Nella sola provincia di Messina sono un'ottantina i comuni che sono stati commissariati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi