Capo d'Orlando

Rubano denaro
in un negozio

Due romene denunciate per il reato di furto aggravato

Intenso week end di operazioni per la Polizia

Ammonta a circa 200 euro la somma di denaro che le due giovani donne denunciate ieri dalla Polizia avrebbero trafugato dalla cassa di un esercizio commerciale del centro palatino. Le due ragazze, una è minorenne, di nazionalità romena, senza fissa dimora, avrebbero approfittato di un attimo di distrazione del titolare riuscendo così a razziare il registratore.
I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando le hanno rintracciate poco dopo, nei pressi della stazione ferroviaria, in attesa del treno che le avrebbe portate a Patti. Con loro una terza persona, un giovane ventiduenne di nazionalità rumena.
Le due donne sono state denunciate per il reato di furto aggravato, la maggiorenne anche per impiego di minori nell’accattonaggio. L’uomo è stato altresì denunciato per aver ricevuto e occultato il denaro trafugato dalla cassa dell’esercizio commerciale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi