MESSINA

Rapina a Centro Convenzienza, identificato autore

Il 17enne ha ammesso di avere messo a segno altre due rapine venerdì scorso. La prima in una macelleria nei pressi di piazza Del Popolo che ha fruttato solo pochi spiccioli. Subito dopo in un supermercato Mersi da dove ha portato via 350 euro.

E' caccia all'auto pirata

Anche il secondo responsabile della rapina al Centro Convenienza di via a La Farina è stato individuato. Gli agenti delle Volanti lo hanno rintracciato e denunciato a piede libero. Ha 17 anni ed ha ammesso le proprie responsabilità come aveva già fatto ieri il complice sedicenne.
Si tratta del rapinatore entrato nel negozio di casalinghi e che, dopo aver minacciato la cassiera con una pistola, si è fatto consegnare 260 euro ed è fuggito all'esterno dove lo attendeva il 16enne su una minicar.
Passamontagna e pistola giocattolo sono stati ritrovati dai poliziotti delle Volanti ieri in un terreno abbandonato di Bordonaro.
Con quella pistola il 17enne ha ammesso di avere messo a segno altre due rapine venerdì scorso. La prima in una macelleria nei pressi di piazza Del Popolo che ha fruttato solo pochi spiccioli. Subito dopo in un supermercato Mersi da dove ha portato via 350 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi