Pallanuoto

Italia e Usa
promettono spettacolo

Il big match è organizzato da CUS Unime, Università di Messina e Federazione Italiana Nuoto e in programma domani alle 19.30 nell'impianto della Cittadella dell’Annunziata, con ingresso gratuito

Italia e Usa promettono spettacolo

Fervono i preparativi per il big match tra le nazionali Italia e USA di pallanuoto, organizzato da CUS Unime, Università di Messina e Federazione Italiana Nuoto e in programma per domani alle 19.30 presso la Cittadella dell’Annunziata, con ingresso gratuito. Con un doppio turno di allenamento, mattutino e pomeridiano, già da lunedì i campioni sono impegnati presso gli impianti sportivi universitari in una intesa preparazione atletica in vista dell’imminente World League in Cina e, soprattutto, delle Olimpiadi di Rio, in programma ad agosto.
Nella serata di ieri i ragazzi, con i relativi staff tecnici, hanno partecipato ad una cena di gala, organizzata in loro onore presso una prestigiosa villa sita nella zona di granatari. Particolarmente apprezzato il menù, tipicamente siciliano. Se da una parte quelli del 7bello hanno espresso grande gradimento per pescato dello stretto, dall’altra gli americani sono stati affascinati sopratutto dal gelato messinese.
Al termine della gara amichevole di domani, per la quale si attende il pienone di sugli spalti, è previsto un ulteriore momento conviviale. Un “terzo tempo” a bordo piscina arricchito da una grigliata di carni siciliane certificate e selezionate dal Consorzio di Ricerca Filiera Carni, che ha sede all’Università degli Studi di Messina. Il Consorzio, che opera con strumentazione tecnologicamente avanzata per qualificare le carni, ha scelto di offrire carni particolarmente pregiate, con preziose componenti nutrizionali, provenienti da allevamenti all’aria aperta dei territori incontaminati siciliani e fornite dalla Società Spadola e figli di Ragusa, leader nel sud Italia ed in Sicilia della filiera delle carni.
La serata si concluderà con una festa musicale aperta a tutti e animata dal dj-set di Giorgio Prezioso, direttamente dai network radiofonici M2O e Radio Deejay.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi