CALCIO

Acr Messina
presentati
i nuovi acquisti

Quintoni, Cucinotta e Bucolo sono gli ultimi arrivati in casa giallorossa. La prossima settimana il direttore sportivo Ferrigno definirà altre trattative. La squadra comincerà il ritiro il 23 luglio

Acr Messina
presentati 
i nuovi acquisti

Prende forma l’Acr Messina e per ora somiglia ancora di più al Milazzo che è stato. In verità la presentazione di Quintoni , Bucolo ex capitano dei mamertini, e cucinotta, dovrebbe aver completato la migrazione dalla città del capo. Per Quintoni e Cucinotta poi si tratta di un ritorno alla base visto che sono messinesi doc, pur se costretti prima di questa firma, o a girare l’italia come l’sterno sinistro o a finire in promozione come il difensore centrale.Il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno li ha definiti i tre pezzi pregiati del Milazzo, i primi ad aver messo nella lista della spesa. Utili in questa categoria ma , eventualmente anche in seconda Divisione.Giuseppe Quintoni fa l’esterno sinistro e può giocare in tutte e tre le posizioni mancine del 4-3-3 abbozzato da Catalano. Ma la vera specialità è il calcio piazzato particolarmente tagliato utile sia in fase realizzativa ( 10 gol in due anni) che di assistenza per i compagni. Bucolo, catanese, è invece un interno capace di due fasi e con spiccata personalità. Stazionerà davanti alla difesa. Cucinotta fa il difensore centrale ed all’occorrenza può giocare a destra. Ottima la sua crescita l’anno scorso dove ha giocato una ventina di gare da titolare in seconda divisione.Nella prossima settimana incontri sono previsti con altri pezzi da 90. Chiusa la questione Corona, martedì il Messina vedrà Salvatore Cocuzza al quale farà una proposta di restare in giallorosso. Giampà questa proposta l’ha già ricevuta e la sta valutando. Capitolo ritiro. Dal 5 agosto al 16 il Messina sarà a castel di sangro per la seconda parte de ritiro. La prima invece si svolgerà in provincia. Prima allo stadio il 23 luglio con visite e test e poi in una località collinare dove prendere confidenza con il pallone e la fatica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi