MESSINA

Acqua inquinata, circoscritte infiltrazioni

Liquidi fognari nella rete idrica a Camaro Superiore. Entro domani si dovrebbe conoscere l'esito delle analisi e subito dopo potranno iniziare i lavori di riparazione della condotta. Intanto nella zona continua ad essere in vigore il divieto di utilizzo dell'acqua a fini domestici.

Acqua inquinata, circoscritte infiltrazioni

A Camaro Superiore è ancora inquinata l'acqua che fuoriesce dai rubinetti e rimane pertanto in vigore il divieto di utilizzo per fini domestici in un'ampia area compresa tra le vie: Calatella, Poeta, Fiumara, Madonna delle Grazie, Chiesa vecchia, Sacrestia, Palma, Madonna della Lettera e San Giuseppe.
Al terzo giorno di lavori i tecnici dell'Amam hanno però notevolmente ristretto il campo e dopo aver sezionato l'intricatissima rete idrica risalente a quasi 80 anni fa ed effettuato prelievi nelle singole sezioni sono ormai vicinissimi all'individuazione del punto esatto in cui si verifica l'infiltrazione di liquidi fognari nelle tubature dell'acqua potabile. Quasi sicuramente entro domani dovrebbe si dovrebbe conoscere la risposta e gli operai dell'Amam potranno iniziare i lavori per riparare il guasto che evidentemente da giorni ha reso inutilizzabile l'acqua nell'antico borgo di Camaro Superiore. Per il momento la zona viene rifornita con autobotti per alleviare i disagi della popolazione già allarmata per quanto accaduto e per i numerosi casi di malori e dissenteria che si sono registrati negli ultimi tempi. L'ex direttore generale dell'Amam Luigi La Rosa, che continua a collaborare in qualità di esperto gratuito del Comune, ha escluso comunque che le infiltrazioni possano riguardare altre zone limitrofe come viale Europa, Bisconte o Montepiselli i cui abitanti sempre più preoccupati continuano a tempestare di chiamate il centralino dell'Amam.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto