Messina

E' morto Renato Cortimiglia

E' morto Renato Cortimiglia

Un caro collega ci ha lasciati oggi. A causa di un male incurabile, è morto Renato Cortimiglia, 79 anni, giornalista professionista, vicecaposervizio in pensione della pagina degli Spettacoli della Gazzetta del Sud, ha continuato a collaborare con il quotidiano occupandosi in particolare di Motori, con una pagina speciale, seguendo fino a poco tempo fa, come inviato, il Gran Premio e, fino a due anni fa, per venti anni, come coordinatore, l'inserto settimanale Noi Magazine, dedicato agli studenti delle scuole messinesi e calabresi. E' stato anche fondatore e direttore di Automotonews.

Negli anni d'oro del Premio Regia televisiva a Taormina, Cortimiglia ne curava l'organizzazione con il presentatore e produttore Daniele Piombi. E' stato anche vincitore di numerosi premi e insignito di diversi riconoscimenti per l'attività divulgativa, come il premio nazionale di giornalismo per la Musica leggera nel '70, il premio internazionale di giornalismo di Riccione nel '78 e il premio internazionale di giornalismo città di Reggio Calabria nel 1980. Nel 1987 ha ottenuto l'Efebo d'oro per i suoi articoli sulla spedizione di alcuni scienziati italiani in Antartide. Renato Cortimiglia è stato anche consigliere regionale dell'Ordine dei giornalisti.

Alla famiglia e ai figli le condoglianze della Gazzetta del Sud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi