Migranti

Accorinti: il comune contrario agli hotspot

Accorinti: vogliono eliminarci a ogni costo

"Ci dispiace aver dovuto apprendere dalla stampa di questa notizia relativa alla creazione di un hotpsot per migranti a Messina e di non essere stati mai coinvolti in questa discussione dal ministero". Lo dice il sindaco di Messina, Renato Accorinti, che in accordo con la giunta, afferma "di essere totalmente contrario perché Messina fa un altro tipo di accoglienza ai migranti".

Il sindaco aggiunge: "La nostra città ha vinto il bando ministeriale di accoglienza ai minori migranti con difficoltà, con una disponibilità di oltre 1,7 milioni di euro. Messina si è sempre organizzata con un efficiente sistema accoglienza diverso dall'hotspot, vorremo continuare a farlo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto