Messina

Pippo Capurro torna in libertà

Il Tribunale del riesame ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari applicata nell'ambito dell'operazione "Matassa"

Interrogato per 3 ore  anche Pippo Capurro

foto villari

L'ex consigliere comunale Pippo Capurro si lascia alle spalle gli arresti domiciliari. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del riesame, che hanno accolto l'istanza dei suoi difensori, gli avvocati Nino Cacia e Daniela Agnello. A Capurro annullata la misura applicata dal gip nell'ambito dell'operazione "Matassa", nella quale è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. L'ex consigliere di Palazzo Zanca torna quindi in libertà 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi