ciak... si gira

"Cruel Peter" film
sulla Messina del 1908

Presentato stamane a Messina al palazzo del Monte di Pietà, dai registi Ascanio Malgarini e Christian Bisceglia, il film "Cruel Peter" che sarà girato nella città dello Stretto ma con ambientazioni tipicamente inglesi

"Cruel Peter" film sulla Messina del 1908

"L'esperienza dei David di Donatello è stata bellissima e questa è un'altra avventura altrettanto stimolante: gli effetti speciali integrati saranno importanti per dare realismo e spazio all'anima gotica e fantasy". L'ha detto Leonardo Cruciano, pluripremiato ai David di Doantello per gli effetti speciali e il trucco con "Il racconto dei racconti" di Matteo Garrone, presentando stamane a Messina al palazzo del Monte di Pietà, insieme ai registi Ascanio Malgarini e Christian Bisceglia, il film "Cruel Peter" che sarà girato nella città dello Stretto ma con ambientazioni tipicamente inglesi. La pellicola racconterà la città in un'atmosfera gotica, prima del terremoto del 1908. Bisceglia e Malgarini tornano a girare dopo il successo di "Fairytale". "Questo nuovo film - spiega Bisceglia - è un progetto internazionale per raccontare una Messina mai vista, riproponendo le atmosfere degli inizi del secolo e la malinconica storia di questa città. E' una fiaba gotica che ha degli elementi di thriller e si incentra su un mistero che viene svelato anni dopo". Lorenzo Matacena, amministratore delegato di Caronte &Tourist, main sponsor della pellicola, spiega così la partecipazione della sua azienda: "Cerchiamo di contribuire non solo dal punto di vista economico all'arricchimento della città; quando ci sono iniziative culturali meritevoli siamo ben felici di sostenerne gli sforzi e di partecipare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi