Vespa club

Messinesi ai primi posti nel Trofeo della Sardegna

Sono i vespisti Francesco Cappello e Giovanni Romeo

Messinesi protagonisti in Sardegna

Giovanni Romeo, Rosario Brilla e Francesco Cappello.

Due vespisti messinesi, Francesco Cappello e Giovanni Romeo associati al Vespa Club Napoli, si sono classificati ai primi posti nel Trofeo Vespistico della Sardegna, che si è svolto nei giorni scorsi a distanza di 60 anni dalla prima storica edizione. Appuntamento imperdibile per gli appassionati della dueruote provenienti da tutta Italia e da alcuni paesi europei, che hanno percorso 330 km lungo l'isola, da Sassari a Cagliari passando per Alghero, Macomer e Bosa, nonostante l'incessante pioggia per oltre la metà del percorso. Cappello si è posizionato al 4° posto, Romeo al 7° su un centinaio di concorrenti: particolarmente soddisfatti anche alla luce dei lodevoli risultati in precedenti gare nazionali come l’ “Audax delle Dolomiti 2013, II° Fiera di Pordenone 2014, Trofeo dell’Appennino e Trofeo Granatieri del Cengio 2015; 3° posto, invece, per il vicepresidente del Vespa Club Napoli Rosario Brilla, che ha accolto i due messinesi tra le fila dei suoi piloti e soci, prima tesserati nel locale club di Messina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi