Messina

Barca a vela in avaria
Salvato l'equipaggio

Provvidenziale intervento della Guardia costiera nelle acque dello Stretto, dove sono stati soccorsi quattro stranieri

Barca a vela in avaria Salvato l'equipaggio

Nei giorni scorsi, è pervenuta alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Messina una richiesta di soccorso da parte di un’imbarcazione a vela di 13 metri circa partita da Roma Fiumicino e diretta a Corfù. Il soccorso dell’imbarcazione da diporto, in navigazione da 2 giorni e con a bordo un equipaggio di 4 persone (3 inglesi e 1 scozzese), è scattato a seguito della rottura dell’albero che si è spezzato a causa delle condimeteo avverse rendendo così precarie le condizioni di governabilità dell’imbarcazione stessa. Il comandante dell’unità informava di poter comunque proseguire la navigazione tramite l’ausilio del motore di bordo andato successivamente in avaria a circa 5 miglia dal porto di Messina. 

La Sala operativa, che ha coordinato le operazioni di salvataggio, disponeva nell’immediato l’invio della Motovedetta SAR CP 852 che, giunta nella zona di soccorso ed appurato il buono stato di salute delle persone presenti a bordo dell’unità, ha provveduto ad assistere ed a scortare in sicurezza l’imbarcazione fino al porticciolo turistico Marina del Nettuno, traendo in salvo l’equipaggio dell’unità rimasta alla deriva a seguito delle avarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto