Taormina FilmFest

Richard Gere
presidente onorario

L'edizione 2016 si terrà dall'11 al 18 giugno, con un'anteprima il 10 giugno a Messina

Richard Gere presidente onorario

Richard Gere è il Presidente Onorario del TaorminaFilmFest che si terrà dall'11 al 18 giugno con un'anteprima il 10 giugno a Messina. Ad annunciarlo Tiziana Rocca, General Manager del Festival. La 62esima edizione del TaorminaFilmFest si aprirà proprio con Richard Gere e l'Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, John Phillips, in una serata dedicata agli "invisibili" con un progetto che sta molto a cuore all'attore che porta da anni la sua testimonianza in tutto il mondo con numerose iniziative a favore delle persone senza fissa dimora. Il Festival di Taormina ha infatti organizzato la serata #HomelessZero dell'11 giugno che vedrà protagonisti al Teatro Antico oltre 300 senzatetto provenienti da diverse città della Sicilia. Richard Gere parteciperà alla proiezione dell'anteprima del film "Gli Invisibili" presso l'Ambasciata Americana a Roma, l'8 Giugno. Il 9 giugno, inoltre, la pellicola sarà proiettata presso la storica mensa della Comunità di Sant'Egidio. Il film, distribuito da Lucky Red, sarà nelle sale italiane il 15 giugno. "Siamo molto orgogliosi che Richard Gere abbia accettato il nostro invito a essere Presidente onorario - sottolinea Tiziana Rocca -. Oltre a essere icona indiscussa del cinema hollywoodiano Gere è rappresentativo anche del fil rouge che sottintende il festival. Dalla nostra gestione, infatti, ogni giorno è dedicato al sociale e alla beneficenza e insieme a Baume&Mercier e alla Fondazione italiana per le persone senza fissa dimora, siamo felici di rappresentare anche nel nostro paese il progetto di Gere, fondamentale per portare all'attenzione del grande pubblico la realtà di chi vive ai margini della società".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto