teatro

Il CdA prende atto
dell'addio di Saija

Con un comunicato stampa, il consiglio di amministrazione dell'Ente Teatro ratifica le dimissioni del sovrintendente Antonino Saija.

Il CdA prende atto  dell'addio di Saija

Teatro Vittorio Emanuele

Inutili i tentativi di fagli cambiare idea. Ma lo stesso CdA comunica anche che sono state avviate le procedure per la nomina del sostituto, per la quale trascorreranno alcuni mesi. Saija resterà al suo posto fino alla fine di questo mese.   

"Il CDA dell’Ente Autonomo regionale Teatro di Messina, nella seduta di CDA del 03/05/2016, pur avendo chiesto all’unanimità al dott. Saija di ripensare la sua decisione, ha preso atto della conferma delle dimissioni dallo stesso rassegnate il giorno 02/05/2016.
Il Consiglio d’Amministrazione, nella consapevolezza della grave perdita subita dall’Ente, ringrazia il Dott. Saija per la proficua attività che ha posto in essere in questi due anni, rivitalizzando il Teatro di Messina e innescando doverosi processi di riforma per il buon funzionamento dell’Ente.
Nella medesima seduta il CDA ha deliberato di porre in essere le procedura per la designazione del nuovo Sovrintendente, al fine di non creare un vuoto che sarebbe pregiudizievole per l’Ente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto