messina

Nuova don Blasco,
bando a rischio per 48 ore

Il vice sindaco ha espresso qualche preoccupazione relativa agli effetti del nuovo codice degli appalti sui lavori della Via Don Blasco

via don blasco

Stamattina, durante un incontro-dibattito moderato dalla giornalista Lilly La Fauci, sul tema: “Inquinamento ambientale urbano: effetti e rimedi”, che si è svolto all’Istituto “Cristo Re”, promosso dal Rotary Club Messina Peloro, dal CNR-ITAE e dai Rogazionisti del Cuore di Gesù, è intervenuto fra gli altri l'assessore alla mobilità Gaetano Cacciola. Nel suo intervento, il vice sindaco ha espresso qualche preoccupazione relativa agli effetti del nuovo codice degli appalti sui lavori della Via Don Blasco. Infatti l'amministrazione comunale potrebbe dover rivedere il bando di gara pubblicato due giorni dopo l'entrata in vigore del testo (il 21 aprile, mentre il codice è entrato in vigore il 19 dello stesso mese) , anche se è stato presentato per la pubblicazione sulla gazzetta europea all'inizio del mese. La prossima settimana, la Regione produrrà l'interpretazione delle norme transitorie e si saprà come agire .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi