MOTORI

Slalom Torregrotta-Roccavaldina vince Venanzio

Ha scavalcato tutti all’ultima manche. Secondo il leader tricolore Emanuele su Osella, vincitore della seconda manche. Terzo il trapanese Castiglione su Radical. Prima manche a Gullotta con la Radical. Grande pubblico per la gara del Gianfranco Cunico Club e l’AC Messina, secondo round di Campionato Italiano Slalom.

iaquinta foto bruno

Vittoria di Salvatore Venanzio su Radical SR4
al 21° Slalom Toregrotta - Roccavaldina, secondo round del Campionato Italiano e
del Campionato Siciliano di specialità, organizzato dal Gianfranco Cunico Club
in collaborazione con l’Automobile Club Messina. Il giovane driver campano ha
scavalcato tutti con una superba prestazione nella terza delle tre manche, pur
essendosi sempre proposto come protagonista di vertice della competizione.
Seconda piazza per Fabio Emanuele sulla Osella PA 9/90 Alfa Romeo, il Campione
Italiano in Carica della Campobasso Corse, ha vinto la seconda manche ed ha
rinsaldato la sua leadership tricolore, dopo il successo nella prova d’apertura
in Piemonte. Terzo sul podio il giovane trapanese Giuseppe Castiglione al
volante della Radical Pro Sport con cui il portacolori Armanno Corse ha tenuto
un ritmo costante nelle tre manche ed ha agguantato il podio sull’ultima,
duellando sul filo dei centesimi di secondo con Emanuele. Ottimo il giovane
trapanese Giuseppe Gullotta, quarto alla fine, il portacolori della Jonia Corse
Giarre, che sulla Radical SR4 si è imposto nella prima manche, ma l’abbattimento
di un birillo nella seconda e conseguente penalità, ne hanno compromesso le
ambizioni di successo. Top five completata dal lucano Saverio Miglionico sulla
Radical SR4, che ha guadagnato importanti punti tricolori, precedendo il campano
Luigi Vinaccia, sei volte vincitore della gara, molto aggressivo,ma forse troppo
nervoso sulla Osella PA 9/90 Alfa Romeo. Come di consueto la competizione
messinese ha registrato un grande afflusso di pubblico appassionato e composto.
Seconda piazza per il molisano Fabio Emanuele, che sulla Osella PA 9/90 Alfa
Romeo, ha rinsaldato la leadership tricolore, dopo il successo nella prova
d’apertura. La gara si è svolta sotto un cielo nuvoloso, ma senza minacce
concrete di pioggia, il vento ha molto ventilato la giornata. L’intero
territorio e Torregrotta in particolare ha vissuto intensamente il fine
settimana motoristico, particolarmente sentito ed amato. Il quartier generale,
infatti, ha mantenuto la sua tradizionale sede all’interno del Municipio dove si
è svolta anche la Cerimonia di Premiazione.
-“Sono molto contento di questa vittoria arrivata nonostante qualche problema di
gomme nella manche decisiva - ha commentato Venanzio all’arrivo - ho attaccato a
fondo sull’ultimo passaggio, dopo le buone prestazioni ho capito che potevo
tentare”-.
-“Ho trovato il fondo più scivoloso del previsto per via del pulviscolo portato
dal vento - sono state le parole di Fabio Emanuele - Gullotta è stato molto
forte e bravo, ma per me va bene così in prospettiva campionato”-.

Dominio nell’ammirato gruppo Prototipi per Vincenzo Manganiello al volante della
Fiat 126 spinta da motore Suzuki di derivazione motociclistica. alla fine di tre
manche tutte in attacco, davanti a Girolamo Ingardia su Fiat Cinquecento
Sporting Sukuki e Donato Catano sulla scattante Fiat X1/9 Ottima prestazione
vincente per il campano Francesco D’Amaro su Renault Clio Williams, davanti
all’esperto driver di casa Giuseppe Messina su Reanult Clio Cup in gruppo E1;
mentre in gruppo Speciale affermazione di Agostino Fallara su Fiat 127, che ha
preceduto in categoria l’inossidabile Alfredo Giamboi sempre incisivo con la
Fiat X1/9.

Top Five: 1. Salvatore Venanzio (Radical SR4) punti 159,60, tempo 2’39”60; 2.
Emanuele (Osella PA 9/90 A.R.) p 160,52 t 2’40”52; 3. Castiglione (Radical Pro
Sport) p 160,85 t2’40”42; 4 Gullotta (Radical SR4) p161,85 t2’41”85; 5.
Miglionico (radical SR4) p161,88 t2’41”88.

Calendario C.I. Slalom: 7° Slalom Somano - Bassolasco (CN); 21° Slalom
Torregrotta - Roccavaldina (ME); 22/05 24° Slalom Città di Campobasso (CB);
05/06 14° Slalom dell’Agro Ericino (TP); 19/6 31° Maxi Slalom Salerno - Croce di
Cava (SA); 9° Slalom Città di Bolca (VR); 9/10 15° Slalom Monte Condrò (CZ)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi