In "trasferta" da Adrano

Banconote false, due arresti a Taormina

Banconote false, due arresti a Taormina

Speravano di avere dalla loro parte la confusione fatta dai turisti nei negozi di Taormina. Confusione che sarebbe servita per spendere meglio, e senza destare sospetti, le banconote false da 50 euro che avevano deciso di “spacciare”.
Invece l’attenzione dei commercianti presi di mira è costata cara a Antonio Longo, 19 anni, e Roberto Scarpato, 37, entrambi residenti ad Adrano, arrestati dai carabinieri con l’accusa di spendita di banconote false.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi