PALLANUOTO

La Waterpolo Messina senza problemi a Napoli

La squadra di Mirarchi supera l'Acquachiara 16-7 e ottiene il quarto successo consecutivo nel girone di ritorno, Garibotti ne segna sei.

La Waterpolo Messina senza problemi a Napoli

La Waterpolo Despar Messina vince a Napoli, contro l’Acquachiara,  e si avvicina nel migliore dei modi alla Final Six scudetto che si giocherà nella città dello Stretto dal 20 al 22 maggio. 

16-7 il risultato finale per le peloritane che impiegano un tempo prima di avere ragione delle padrone di casa. Mattatrice dell’incontro la solita Arianna Garibotti che, con sei reti, balza in testa alla classifica delle migliori realizzatrici della A/1.

CRONACA- Le messinesi partono bene con Radicchi e Garibotti ma poi vengono raggiunte dalle partenopee, in rete con Centanni e l’ex Acampora. Nella seconda frazione, la Waterpolo Despar Messina prende il largo e fa valere la migliore qualità tecnica chiudendo il parziale con cinque reti di scarto. Vantaggio che aumenta dopo l’intervallo lungo. Da segnalare le triplette per la brasiliana Zablith e la Gitto.

COMMENTO-  Questa l’analisi del tecnico Maurizio Mirarchi : “ Inizio lento poi siamo entrati in partita e direi che l’abbiamo fatto anche bene. E’ stata una settimana di lavoro intenso quindi non sono sorpreso dell’approccio. L’importante è continuare cosi e farci trovare pronti all’appuntamento che vale una stagione”. La squadra peloritana riprenderà la preparazione lunedì in vista del prossimo impegno casalingo con il Rapallo. Assenti le quattro giocatrici della nazionale italiana che martedì giocherà in Francia nella World League. Torneranno in gruppo da mercoledì.

TABELLINO- ACQUACHIARA NA – WP DESPAR MESSINA 7-16 ( 2-2, 2-7, 1-3, 2-4 )

ACQUACHIARA ATI 2000: Iaccarino A. , Monaco M. 1, Anastasio F. , Maglitto M. , Migliaccio A. 1, De Magistris A. , Vitiello C. , Tortora R. , Foresta C. 1(1 rig.), Acampora E. 2, Centanni S. 2, Esposito A. , D'antonio . All. Barbara Damiani

WATERPOLO DESPAR MESSINA: Gorlero G. , Zablith 3, Gitto U. 3, Arruzzoli L., Morvillo A. , Radicchi F. 1, Garibotti A. 6(2 rig.), Marchetti T. , Aiello R. 2, Bosurgi S. 1, Lagana' S. . All. Maurizio Mirarchi.

Arbitri: Cataldi e Pascucci

Uscite per limita di falli Morvillo (M) nel secondo, Garibotti (M) e Anastasio (A) nel quarto tempo. Negli ultimi tre minuti Laganà ha sostituito in porta Gorlero nel Messina. Superiorità numeriche: Aqcuachiara 4/9 + un rigore e Messina 4/8 + 2 rigori

CAMPIONATO- Questi gli altri risultati della tredicesima giornata: Padova-Prato 2-1, Cosenza- Bogliasco 7-7, Rapallo-Bologna 10-8 e Ekipe Orizzonte Ct – Imperia 16-9.

Classifica: Plebiscito Padova 39,  Wp Messina 34, Rapallo 22, Prato, Bogliasco, Ekipe Orizzonte Ct 21, Cosenza 19,  Bologna 9, Imperia 6, Acquachiara Na 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto