Messina

Gettonopoli, prosciolto
il consigliere Iannello

Cadono le accuse di falso. Per il gup "il fatto non sussiste"

Gettonopoli, prosciolto il consigliere Iannello

Il gup Maria Vermiglio ha prosciolto il consigliere comunale Pietro Iannello, indagato per il reato di falso nell'inchiesta su Gettonopoli. Per il giudice cadono le accuse "perché il fatto non sussiste". Iannello è difeso dagli avvocati Marcello Scurria e Carmelo Vinci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi