Messina

Crolla balcone a Villaggio Aldisio, tragedia sfiorata

Si schianta la soletta di un balcone a villaggio aldisio e ferisce un uomo di 48 anni che si trovava in strada nell'area sottostante. Non sarebbe in gravi condizioni. Ha rischiato la moglie che si trovava sopra e si è tenuta aggrappata alla ringhiera

Crolla balcone a Villaggio Aldisio, tragedia sfiorata

Foto A. Villari

Singolare incidente questa mattina al villaggio Aldisio dove è crollato il balcone di un'abitazione ferendo un uomo di 48 anni che ora si trova al policlinico ma non in gravi condizioni. E' successo in via Giovanni Di Giovanni. Ad un certo punto si è udito un forte boato a causa del cedimento di buona parte della soletta di un balcone del secondo piano di una palazzina. L'uomo si trovava in strada nell'area sottostante ed è stato colpito fortunatamente di striscio dalla struttura che è poi finita su due auto che si trovavano parcheggiate, danneggiandole. Sono rimaste al loro posto solo le ringhiere ed alle quali è rimasta miracolosamente aggrappata la moglie che in quel momento stava porgendo degli oggetti al marito attraverso un paniere calato con una corda. Insomma si è rischiata una tragedia come evidenziano queste riprese girate pochi minuti dopo il crollo da Alessio Villari. L'uomo, che era in compagnia della figlioletta rimasta illesa, senza attendere l'arrivo dell'ambulanza, è stato trasportato al vicino pronto soccorso del policlinico con un' auto privata. Sul posto i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'area e verificare se altri balconi della stessa palazzina possano subire la stessa sorte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi