eolie

Crocetta "Dissalatore
Lipari è uno scandalo"

Il nuovo dissalatore di Lipari e i due depuratori, costato 60 milioni di euro, non hanno risolto la crisi idrica dell'isola e sulla questione. L'Intervento di Rosario Crocetta

Corsi D'Oro, depone Crocetta

Il governatore siciliano Rosario Crocetta, che ha trascorso le vacanze pasquali alle Eolie, trova "scandaloso che l'impianto non produca i 9 mila metri cubi d'acqua per il quale è stato costruito: vi sono 3 moduli da 3 mila metri cubi cadauno. Non si capisce cosa non funziona, se la manutenzione ordinaria o altro. Con un dissalatore nuovo non si può ricorrere alle navi cisterna e alle autobotti: è un bel business. Convocherò a Palermo i gestori dell'impianto e anche il sindaco". Quanto al punto nascita dell'ospedale di Lipari, Crocetta spiega nell'isola in un anno vi sono stati dieci parti, troppo pochi: la legge ne prevede 500 per lasciare in attività il reparto. Il ministro guarda i numeri per garantire la sicurezza. La proroga non può più essere concessa. Dieci parti l'anno significa che ognuno costa 500 mila euro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi