Taormina

Funivia riapre
dopo Pasqua

L'Ufficio speciale trasporti a impianti fissi di Napoli non ha ancora esitato l'istanza trasmessa dall'azienda municipalizzata e soprattutto al momento non ha ancora fissato il collaudo definitivo

Funivia riapre dopo Pasqua?

La riapertura della funivia di Taormina verso uno slittamento a dopo Pasqua. Asm ha completato i lavori in linea col cronoprogramma che era stato ipotizzato e sta effettuando da diversi giorni i test ma la "beffa" rischia concretamente di arrivare
dall'Ustif (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi) di Napoli che non ha ancora esitato l'istanza trasmessa dall'azienda municipalizzata e soprattutto al momento non ha ancora fissato il previsto collaudo definitivo da effettuare sul posto. A Taormina dovrebbero giungere i funzionari preposti dal capoluogo campano ma al momento manca la data in cui avverrà questo passaggio cruciale. Il direttore d'esercizio della funivia, l'ing. Sergio Sottile, si è recato personalmente a Palermo, Napoli e Roma per consegnare la documentazione ai vari uffici preposti della Regione, dell'Ustif e del Ministero e nel tentativo cosi di accelerare i tempi, ma l'iter pare incontrare difficoltà legate ai tempi blandi della burocrazia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi