Taormina

Emergenza idrica
a Trappitello

Rubinetti a secco a causa del maltempo che sta interessando la fascia ionica messinese

Emergenza idrica a Trappitello

Torna il maltempo e i rubinetti a Trappitello restano a secco. E' di nuovo emergenza acqua potabile a Trappitello, dove è bastato un weekend di pioggia tra sabato e domenica per determinare, ancora una volta, una sospensione dell’erogazione del servizio idrico nella popolosa frazione. Per diverse ore i residenti sono rimasti senz’acqua e ripiombati in una situazione surreale. "Ma è mai possibile che appena si mette a piovere ci tolgono l’acqua?", è l’amaro sfogo degli abitanti di Trappitello. Protesta il “Comidi”, il Comitato Insieme per i Nostri Diritti, che proprio pochi giorni fa aveva avvertito: “il problema acqua non è ancora risolto”.

A questo punto, pare non sia stato risolutivo l’intervento realizzato in prossimità dell’acquedotto con due enormi vasche di raccolta dell’acqua piovana appositamente posizionate a protezione degli impianti dediti al servizio idrico pubblico.I consiglieri di opposizione di "ProgettiAmo Taormina" Alessandra Caltabiano, Giuseppe Composto, Nunzio Corvaia, Liliana Tona hanno inviato una nota al Prefetto di Messina sull'ennesima emergenza acqua a Trappitello. (e.c.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi