Messina

L'automobilista ai domiciliari

Luca Lo Miglio, 32 anni, deve rispondere di omicidio colposo. La conferma da parte della Sezione infortunistica della polizia municipale che sta indagando sull'incidente costato la vita a Rebecca Lazzarini

L'automobilista ai domiciliari

La Sezione di Polizia giudiziaria della polizia municipale ha fatto scattare gli arresti domiciliari per l'automobilista che ieri sera era alla guida della Bmw che ha travolto e ucciso, a Mili, la 14enne Rebecca Lazzarini. Destinatario della misura è Luca Lo Miglio, 32 anni. A dare la notizia è stata la Sezione infortunistica della polizia municipale, che sta indagando sul sinistro avvenuto lungo la strada statale 114. Il titolare del fascicolo, il sostituto procuratore Diego Capece Minutolo, gli contesta il reato di omicidio colposo e la violazione dell'articolo 186 del codice della Strada, ossia la guida sotto l'influenza di alcol.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto