Messina

Auto killer a Mili,
muore 14enne

Rebecca Lazzarini, in tarda serata dopo una festa in famiglia, camminava con il padre (rimasto illeso) sul ciglio della SS 114. L’incidente sarebbe stato causato dalla forte velocità. «Alto il tasso alcolemico del conducente»

Auto killer a Mili,  muore 14enne

Rebecca Lazzarini, 14 anni, studentessa al primo anno del liceo scientifico Seguenza, è morta ieri poco prima delle 23 in un incidente stradale verificatosi sulla “Statale 114”, al chilometro 9, nei pressi di Mili Marina. La ragazza, domiciliata a Pezzolo, nel momento dell’impatto si trovava in compagnia del padre e di una zia: è stata centrata da una Bmw “Serie 1” condotta da L.L.M., trentaduenne.

Rebecca stava camminando sul ciglio della strada per raggiungere l’auto che avrebbe dovuto riportarla a casa. Era appena uscita da un locale dove aveva festeggiato con i parenti il compleanno di un cuginetto.

L’automobilista, sottoposto ad alcol test, «è risultato positivo – come riferito in nottata dalla polizia municipale – con valori ben oltre quelli consentiti dalla legge». Il giovane, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, ha rischiato il linciaggio da parte di alcune persone accorse subito dopo l’incidente. Accertamenti nella notte per stabilire la velocità dell’auto al momento del tragico impatto.

Commenti all'articolo

  • lauraa

    10 Marzo 2016 - 01:01

    Molto addolorata viviamo la stessa tragedia. penso hai genitori ,al grande dolore che stanno vivendo un bacio a te dolce Rebecca .

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi