Messina

Cane abbandonato
e legato a un portone

Un barboncino di circa 2 anni lasciato da qualcuno nella notte dopo averlo legato a un portone nella parte bassa di viale San Martino

Cane abbandonato  e legato a un portone

Infreddolito, impaurito, affamato e con lo sguardo nel vuoto. Gli agenti della sezione “Benessere degli animali” della polizia municipale hanno trovato così, ieri mattina, un barboncino di circa 2 anni abbandonato da qualcuno nella notte dopo averlo legato a un portone nella parte bassa di viale San Martino, a pochi passi dall’incrocio con la via I Settembre.

Gli agenti, intervenuti sotto il coordinamento del commissario Biagio Santagati, lo hanno prima rifocillato, quindi tranquillizzato e, poi, trasferito nello studio veterinario del dott. Maesano dove è stato sottoposto ad alcune cure ed è stato accertato che non era provvisto di microchip. Già numerose le richieste di adozione arrivate alla polizia municipale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi