Messina

Giovannella Scaminaci nuovo procuratore aggiunto

Giovannella Scaminaci nuovo procuratore aggiunto

Il magistrato etneo Giovannella Scaminaci è il nuovo procuratore aggiunto di Messina. La nomina del “plenum” del Csm è giunta dopo la valutazione di tutte le candidature per sostituire la collega Ada Merrino, che da diversi mesi ha assunto il ruolo di Procuratore dei Minori nella nostra città.

La dott. Scaminaci, dal ’94 in magistratura, è uno dei sostituti che nella Dda di Catania negli ultimi anni - la sua permanenza in Dda è durata dieci anni, dal 2003 al 2013 -, è stato tra i più impegnati nella lotta alle cosche mafiose ed ha maturato una vastissima esperienza in questo ambito, per esempio con maxi operazioni contro i clan Laudani e Pillera-Cappello. Ex funzionario della Banca d’Italia, alla Procura di Catania sin dal 1995, si è occupata per lungo tempo nella prima fase della carriera anche di reati di pubblica amministrazione e reati in materia economica, conducendo molte complesse indagini anche in questi campi. A Messina il procuratore capo Guido Lo Forte l’ha assegnata in questa fase alla conduzione del pool di colleghi che si occupa di reati contro la persona, ed avrà la delega ad occuparsi anche del gruppo specializzato in tema di immigrazione clandestina, una problematica che anche nella nostra città va ormai assumendo grandi dimensioni sul piano delle indagini dedicate. (n.a.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi