PORTO TREMESTIERI

Uno scivolo out, l'altro recuperabile

Nel frattempo avviate le procedure per la pulizia dei fondali. Già ottenuta l'autorizzazione dell'assessorato regionale per il dragaggio di 10 mila metri cubi

Uno scivolo out, l'altro recuperabile

La violenta mareggiata, che si sta gradualmente attenuando, come era prevedibile ha insabbiato rendendo inagibile una parte del porto di Tremestieri che, al momento, è chiuso. In mattinata uomini della Guardia costiera sono stati nel bacino per verificare le condizioni di navigabilità ma il moto ondoso ancora non del tutto placato e l'acqua torbida non hanno consentito di misurare la profondità. E' tuttavia presumibile che lo scivolo di terra possa essere recuperato per far riprendere la spola alle bidirezionale in modo da garantire una quarantina di corse circa al giorno. Nel frattempo avviate le procedure per la pulizia dei fondali in modo da rendere al più presto fuibile anche lo scivolo esterno. Già ottenuta l'autorizzazione dell'assessorato regionale per il dragaggio di 10 mila metri cubi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi