Messina

Custodisce droga
nell'abitazione

Agli arresti domiciliari un diciottenne di Galati Marina. Intervento dei carabinieri della Compagnia Messina Sud

Custodisce droga nell'abitazione

Continua senza soste l’attività dei carabinieri di Messina nel contrasto dei reati in materia di stupefacenti. Nella tarda serata di mercoledì, durante un servizio antidroga effettuato dal Nucleo Operativo di Messina Sud, è stato tratto in arresto Antonino Tricomi, classe 1997, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione domiciliare effettuata a Galati Marina nell’abitazione del ragazzo, i militari operanti hanno rinvenuto circa 280 grammi di hashish, 180 grammi di marijuana, un macinino ed un bilancino di precisione, oltre ad una somma di denaro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento di pregresse attività di spaccio.

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre il giovane pusher è stato sottoposto al rito direttissimo, dove l’arresto è stato convalidato. Disposti i domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi