S. Teresa di R.

Giardiniere cade in un pozzo, salvato dai Vigili del fuoco

L’uomo, 57 anni, stava lavorando in alcune aiuole di un condominio

Giardiniere cade in un pozzo, salvato dai Vigili del fuoco

Cade in un pozzo profondo sette metri e non riesce più ad uscirne: salvato da Vigili del fuoco, carabinieri e vigili urbani. È accaduto ieri mattina alla periferia nord di Santa Teresa di Riva e le operazioni di salvataggio hanno tenuto tutti col fiato sospeso. Si tratta di un uomo di 57 anni, Giuseppe Savasta, del luogo, che stava eseguendo dei lavori di giardinaggio presso un condominio ubicato nella zona nord di Santa Teresa di Riva, che si affaccia sulla Strada statale 114. Una volta riportato in superficie ha avuto le prime cure dai soccorritori del 118.

A dare l’allarme un condomino che ha sentito le urla del malcapitato. I carabinieri di S. Teresa, subito avvertiti, hanno attivato la macchina dei soccorsi che si è mossa con grande rapidità. Secondo la prima ricostruzione delle forze dell’ordine il 57enne stava camminando sulla copertura del pozzo, nascosta da erbacce, quando all’improvviso le tavole che coprivano l’apertura di circa un metro hanno ceduto sotto il suo peso e il Savasta è precipitato.

Il giardiniere per fortuna è riuscito a fermare la sua corsa aggrappandosi agli appigli di ferro, evitando così un impatto violento con il fondo. L’uomo non ha mai perso conoscenza, anzi è rimasto vigile, come hanno potuto verificare i soccorritori del 118 di Trappitello coordinati dalla dott. Adele Merendino e dall’infermiere Francesco Pecoraro.

I militari, prima dell’arrivo dei medici e dei Vigili del fuoco di Letojanni, hanno tranquillizzato l’uomo e coordinato i soccorsi. I Vigili sotto la guida di Natale Micalizzi sono riusciti ad estrarre Giuseppe Savasta dopo parecchie ore di lavoro e badando a non aggravare la situazione. Due vigili del fuoco si sono calati nel pozzo con delle scale ed hanno raggiunto l’uomo,

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi