Milazzo

L'isola pedonale in Marina Garibaldi resta nei week-end

L'annuncio del sindaco Formica che risponde ai commercianti

Lungomare Garibaldi,  il sindaco decide per l’isola

Dopo la riunione promossa con i commercianti dal presidente del Consiglio Gianfranco Nastasi per discutere di viabilità ed in particolare dei problemi connessi al Piano urbano del traffico, il sindaco Giovanni Formica ha inteso ribadire la posizione dell’Amministrazione comunale. “ Bene il confronto sui temi che riguardano la città – esordisce il primo cittadino - ma da parte mia è doveroso chiarire ancora una volta qual è la linea dell'Amministrazione e come stanno i fatti. L'isola pedonale in marina è una previsione del PUT adottato alcuni anni fa e che ci è costato qualche decina di migliaia di euro. Personalmente sono assolutamente favorevole alle zone pedonali, come accade in tutte le città del mondo. Per dirla meglio: se, come ho letto in qualche resoconto dell'incontro di ieri, la tesi è che una riduzione di auto in centro equivale ad una riduzione degli incassi per i commercianti, oppure se l'ipotesi è quella di far transitare le auto su piazza Duomo, difficilmente le posizioni potranno essere conciliate.
L'isola – prosegue Formica - è stata revocata soltanto perché la rotatoria di Piazza Roma si è rivelata un flop. A mio avviso un errore di progettazione. E se il problema è risolvibile – e questo dovranno dircelo i tecnici – verrà ripristinata.
Nel frattempo mantenerla nei fine settimana credo sia un ragionevole compromesso tra chi la vuole e chi no.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi