Messina

Cane cade in un pozzo, salvato

A Mili, nei pressi della Statale. Un rottweiler, è precipitato a venti metri di profondità e si è accorto della sua presenza un passante

A Mili, nei pressi della Statale. Un rottweiler, è precipitato a venti metri di profondità e si è accorto della sua presenza un passante

Il tempestivo e provvidenziale intervento dei vigili del fuoco, a Mili, ha consentito di salvare un cane di grossa taglia, caduto in un pozzo.

È successo ieri pomeriggio, in un terreno privato, nei pressi della strada statale 114.

L’animale, un rottweiler, è precipitato a venti metri di profondità e si è accorto della sua presenza un passante, che ha allertato i vigili del fuoco con una telefonata.

Sul posto sono giunti la prima partenza, guidata dal caposquadra Morabito e formata dai vigili Cucinotta, La Rosa, Bombaci e Boco, poi, in ausilio, i tecnici del Soccorso alpino-fluviale Dina (caposquadra) e De Salvo. Questi ultimi si sono imbracati e hanno recuperato il cane al termine di un’operazione di soccorso che si è rivelata tutt’altro che semplice.

La povera bestia, regolarmente microchippata, è stata successivamente data in custodia alla polizia, perché fosse restituita al legittimo proprietario.(r.d.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi