MESSINA

L'anfiteatro
del Palacultura
intitolato a Cicciò

Lo ha delibertato la giunta municipale. Domenico Cicciò è stato giornalista negli anni cinquanta e sessanta nonchè critico letterario, drammaturgo, musicologo e cultore di poesia

Palacultura

La Giunta municipale  ha deliberato l’intitolazione dell’anfiteatro, che si trova nella terrazza del PalaCultura, a Domenico Cicciò, giornalista negli anni cinquanta e sessanta. E' stato anche critico letterario, drammaturgo, musicologo e cultore di poesia, ha curato la pagina letteraria della Gazzetta del Sud e ha avuto rapporti con intellettuali quali Pasolini, Quasimodo, Vittorini, Piccolo, Brancati, Raya. Deliberati anche gli interventi per la valorizzazione e la conservazione dei reperti archeologici dell'antica chiesa di San Giacomo, che si trova alle spalle della Cattedrale. Esitato il protocollo d'intesa tra il Comune e la Soprintendenza di Messina per realizzare interventi di messa in sicurezza dei resti dell'antica Chiesa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400