messina

La cultura siciliana
a villa Cianciafara

S’intitola “All’ombra del carrubo – Storie di Sicilia” la nuova rassegna di libri e conversazioni attorno a temi e personaggi della cultura siciliana, organizzata dall’Associazione siciliana Alessandro Tasca Filangeri di Cutò, curata da Milena Romeo a Villa Cianciafara a Zafferia.

La cultura siciliana a villa Cianciafara

 Si tratta di una lettura attraverso la scrittura siciliana accompagnata al pianoforte dal giovanissimo Francesco Allegra. Il primo appuntamento è per il 30 gennaio con “Il principe rosso” di Annamaria Corradini. Il maestro Allegra suonerà musiche di Scarlatti, van Beethoven e Chopin. L’appuntamento successivo è per il 27 febbraio con “Caro Piccolo ti scrivo…. Corrispondenza inedita degli ultimi gattopardi di Sicilia" di Franco Tumeo su musiche di Scarlatti, Chopin e Albeniz. L’appuntamento di marzo è per il 26 con “Tomasi di Lampedusa e i luoghi del Gattopardo” di Maria Antonietta Ferraloro. Allegra suonerà oltre Scarlatti, van Beethoven e Chopin musiche di Rubinstejn. Il 30 aprile un omaggio a Federico Garcia Lorca con “Il Mediterraneo era il mio regno. Memorie di un aristocratico siciliano” di Francesco Alliata. Insieme con il maestro Allegra il soprano Enza Fiumanò. Ultimo appuntamento a maggio (il 28) con “L’occhio del Gattopardo. Filippo Cianciafara Tasca di Cutò e la fotografia d’arte in Sicilia” di Dario Reteuna. Relatrice dell’incontro la prof. Lucrezia Magistri. L’esposizione sarà introdotta dalle musiche di Musorgskij suonate da Francesco Allegra.

Zafferia ME, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto